climber password
site-searchCerca
Climbing - Arrampicare - Grimper
.: ZOOM tHE cOVER :.
 
Menu principale
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Musica
Invia articolo
Archivio articoli
Argomenti

Link
Segnala
Più visitati
Più votati

Meteo
Mappe del tempo
Previsioni del tempo
Previsioni per città

Forum
I più recenti
I più visti
I più attivi

TEST MATERIALE TECNICO
fORUM
tC Partners
USO dei COMMENTI

Rock D.O.C.G.

Utilità

Riflessioni

Usa il cervello, non il martello!
Salvaguardiamo la roccia
tOSCOCLIMB.it

FreeTibet.org


SaveTibet.org


Una giornata coi bimbi di Kasisi (Africa)


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Vie e Multipitch : Alpi Apuane Monte Nona Cercatori di Emozioni
Inviato da tc il 8/7/2020 08:28:40 (419 letture)


 [VIE LUNGHE] Alpi Apuane - Monte Nona - Via "Cercatori di Emozioni"
  
Sul monte Nona che fronteggia il Monte Procinto corrono vie che, anche se non alla moda, sono in grado di dare esperienze diverse dal solito, diciamo emozioni diverse dal solito. Ricordo quando anni fa andai a riperterla con l'intenzione di farmi una passeggiata verticale dovetti ingegnarmi nel trovare delle soluzioni tecniche che mi impegnarono, non tanto sul lato fisico ma proprio sul procedere facendo tipo 20 movimenti per muovermi di qualche metro, non ricordo bene il tiro ma ero circa a metà parete. Andare a ripetere una via del 2003 è sempre bello e può essere una valida alternativa in questi caldi periodi. Un grazie ad Alberto Benassi e, con l'occasione, un saluto all'amico Giuseppe Tessandori, tra gli apritori assieme a Luciano Sigali. Assolutamente consigliata! su ROCKDOCG >> (TL)


 Alpi Apuane - Monte Nona
Via Cercatori di Emozioni


di Alberto Benassi, Giuseppe Tessandori e Luciano Sigali (Imbecaro)
13-XII-2003 dopo due precedenti tentativi,; 11-X-03 22-XI-03

DESCRIZIONE GENERALE:
LUNGHEZZA: circa 270 mt.
DIFFICOLTA':
TD+ V+/VI/ A1
La difficoltà dichiarata è quella superata in apertura dal primo di cordata, anche se alcuni passi in artificiale sono stati fatti poi in libera.


   La via che corre sul lato destro dello spigolo nord del Monte Nona, già percorso dalla via Bresciani-Genovesi del 1964, è un impegnativo itinerario situato in un angolo ancora solitario del gruppo NONA-PROCINTO.
La via è rimasta per la gran parte attrezzata, sia alle soste che lungo i tiri.
La roccia è nel complesso buona, anche se l'arrampicata, nella prima parte della via, è disturbata da alcuni tratti erbosi, che comunque non ·pregiudicano la sicurezza della salita.

Difficoltà e sviluppo dei tiri
L1 Dal colletto alla base dello spig. nord del Monte Nona, salire in comune alla via Bresciani-Genovesi, per facili saltini con erba arrivando in una evidente nicchia. III+
2 ch. (sosta attrezzata 2 ch.) 30 mt.
L2.    Mentre la via Bresciani-Genovesi va a sinistra, noi si esce dalla nicchia a destra fin sotto una paretinafriabile. Si sale a sinistra per spigoletto
IV per poi traversare decisamente a destra V+ (roccia friabile stare bassi) uscendo alla sosta su comodo terrazzino.
4 ch. di cui 3 vecchi ch. trovati sul travesino friabile. ?
(Sosta attrezzata 2 ch.) 25 mt. il primo ed il secondo tiro si possono unire.
L3.    Direttamente sopra la sosta IV per poi superare verso destra un fastidioso e ripido tratto erboso con arbusto. Sempre a destra salendo sopra una costola V. Poi per placche compatte, prima verticalmente poi a destra VI/A1 , raggiungendo V un piccolo ed aereo gradino dove si sosta.
4 ch. di cui 1 tolto.
(sosta attrezzata 1 ch. 1 spit) 35 mt.
L4. Superare direttamente il tettino sopra la sosta .IV/V traversare a sinistra e girato lo spigolo A1 (ch. tolto), salire su di una erbosa cengetta sotto una placca adagiata. Salirla IV superando poi con impegnativa e : bella arrampicata una verticale paretina V+ giungendo sotto un aperto diedro. Non salire il diedro ma traversare decisamente a sinistra e girato lo spigolo arrivare alla sosta su terrazzo erboso.
2 cless. 5 ch. di cui 2 tolti 1 microfr.
(Sosta attrezzata 3 ch.) 40 mt.
L5. A destra in direzione di una fessura che incide una placca compatta IV+ Superarla uscendo a sinistra su di un terrazzino erboso VI. Un po a sinistra quindi di nuovo a destra V per poi superare direttamente un tratto compatto verticale A1. Traversare ora facilmente a destra IV- e poi di nuovo dritti (piccola cless.) superando con bella e sostenuta arrampicata delle placche verticali A1 e VI arrivando alla sosta sotto il grande strapiombo. 8 ch. 3 cless.
(Sosta attrezzata 1 ch. 1 spit.). 30 mt. Tiro bello e impegnativo.
L6. Obliquare a destra IV e superare un verticale e e atletico muretto V+ entrando in un facile camino. Salirlo III+ e dove si chiude, uscire a sinistra direttamente sopra il grosso strapiombo sostando poco prima della cengia mediana. 3 cless. 1 microfr. 1 ch.
(Sosta attrezzata 1 eh. 1 spit) 25 mt.
L7. Spostarsi a sinistra IlO salendo sulla cengia alla base dello spigoletto che delimita a sinistra la zona strapiombante sovrastante la cengia che scende obliqua verso destra.
(Sosta da attrezzare 1 eh. 1 fr.) Tratto di raccordo 10 mt. circa 1 ch. ad anello sopra il punto di sosta. possibile collegamento con la via Bresciani a sinistra.
L8. Salire lo spigoletto sopra la sosta V+ (1 ch. ad anello) guadagnando un terrazzino .(piccola cless.) traversare decisamente a destra (1 microfr.) sul limite dello strapiombo V e A1 (art. 1 ch. 1 fr.) arrivando in una piccola nicchia (visibile dalla cengia)V+. Sempre a destra V+ ad una prima grossa clessidra. Dalla stessa salire un po' a sinistra ad una seconda grossa clessidra V. Ancora dritti V arrivando ad una terza - clessidra con cordino sotto un tratto aggettante.
Traversare a sinistra entrando in un facile canaletto che si segue fin dove si chiude in sottile fessura IV. Uscire a destra poi di nuovo dritti IV+ arrivando alla sosta presso un ottima clessidra con cordino.
3 ch. 4 cless. 2 Fr. 1 microfr.
(Sosta attrezzata 1 cless. 1 ch.) 35 rot. Tiro bello ed impegnativo.
L9. Facilmente fin sotto una corta ma strapiombantefessura III+ sovrastata a sinistra da un arbusto. (sulla destra della fessura trovato un vecchio ch. all'inizio di una rampa obliqua a sinistra, possibile variante uscita alla -via Bresciani ?)
Con passo atletico superare la placca a sinistra della fessura V+ di più facilmente IV+ un pò a destra poi di nuovo a sinistra IV
Quindi per facili roccette ed arbusti II si raggiunge la sommità.
2 ch. 2 Fr.
(Sosta su pianta) 55 mt. 

ACCESSO: Da Fonte Moscoso per il sentiero che sale alla foce delle Porchette, una curva prima della foce, si traversa a destra per evidente traccia nel bosco. Dopo alcuni saliscendi, si raggiunge sàlendo il colletto alla base dello spigolo nord del Monte Nona.

DISCESA: Facilmente per prati fino a reperire il sentiero che a sinistra riporta alla Foce delle Porchette. In questo caso è conveniente lasciare gli zaini all'inizio della traccia.
In caso di discesa in doppia dalla via, moscbettonare il ch. nel camino del 6° tiro. Discesa in doppia sconsigliata.

MATERIALE: La via è rimasta attrezzata come da relazione. Occorre comunque portare : 5/6 eh. misti; cordini anche sottili per le diverse clessidre; Microfriend; friend fino al n. 2 Camalot, Staffe; può essere utile un gancio.

I primi salitori.
Cercatori di Emozioni
Cercatori di Emozioni

--------------
tOSCOCLIMB, di Toni Lonobile
in Collaborazione con A. Benassi, G. Tessandori e Luciano Sigali

- tutti i diritti riservati - t©
toscoclimb promuove il rispetto di tutto l'ambiente, non solo della roccia

 

Salva questa pagina nel formato:

 
Link correlati

· Articoli sull'argomento Vie e Multipitch
· Articoli inviate da tc

L'articolo più letto sull'argomento Vie e Multipitch:
· Cima Busazza - Parete Nord - Via Sogni e Incubi

Le ultime sull'argomento Vie e Multipitch:
· Alpi Apuane Monte Croce E se fossero stati gli alieni

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo articolo ad un amico



tC Family

Calendario Eventi
Ottobre 2020
LuMaMeGiVeSaDo
  1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

In Libreria

Arrampicare in Toscana - Valle di Camaiore e sant'Anna di Stazzema
—————
L. Abbarchi, T. Lonobile, R. Vigiani
ed. ToscoClimbStore
169 pagine
euro 24,00 +1,00 facoltativo per la richiodatura
da non perdere