climber password
site-searchCerca
Climbing - Arrampicare - Grimper
.: ZOOM tHE cOVER :.
 
Menu principale
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Musica
Invia articolo
Archivio articoli
Argomenti

Link
Segnala
Più visitati
Più votati

Meteo
Mappe del tempo
Previsioni del tempo
Previsioni per città

Forum
I più recenti
I più visti
I più attivi

TEST MATERIALE TECNICO
fORUM
tC Partners
USO dei COMMENTI

Rock D.O.C.G.

Utilità

Riflessioni

Usa il cervello, non il martello!
Salvaguardiamo la roccia
tOSCOCLIMB.it

FreeTibet.org


SaveTibet.org


Una giornata coi bimbi di Kasisi (Africa)


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
TOPOS : Vecchiano (PI)
Inviato da tc il 26/4/2005 08:41:17 (11083 letture)

ARRAMPICARE A VECCHIANO

ACCESSO:
La palestra di Vecchiano si trova nella provincia di Pisa ed e' un nome improprio poiche' la falesia e' situata ad Avane ed il paese piu' vicino ma molto conosciuto e' Pontasserchio.
Presto l'uscita della Guida Storica della falesia, dai personaggi che hanno segnato le vie, i suoi gradi e molto altro, a cura di Toni Lonobile (puoi prenotarla scrivendoci>>)



Cenni alla nuova Guida e alla falesia:
"Arrampicatoriamente parlando sono cresciuto a Vecchiano. La fortuna ha voluto che esistesse questo favoloso posto nelle vicinanze di Pisa e la fortuna mi ha anche assistito perché mi ha fatto conoscere le persone che hanno valorizzato in gran parte questa falesia. Nel corso degli anni ho sempre risistemato le vie di Vecchiano (soste, richiodatura completa a fittoni inox) nel totale rispetto della originaria spittatura. Per molte vie sono state fatte indagini storiche, dal chiodatore al perché del nome, discusso con questi ultimi di vie e di ben altro passando giornate o serate indimenticabili. Ho ripetuto tutte le vie, dalla prima all'ultima, le più difficili per crescere di livello, le più facili per gioco, per curiosità o semplicemente per accompagnare i miei amici più cari e miei compagni di arrampicata.
Ultimamente ho risistemato le vie più significative del posto e a mio fianco si è aggiunto Enrico (Landi), un caro amico oramai diventato autonomo nella richiodatura e che si sta dilettando a richiodare alcune perle dimenticate al sole.
Tutto il materiale utilizzato proviene dai fondi di tOSCOCLIMB ma anche in parte da generosi locals che hanno contribuito alle spese sostenute.
Presto, una Anteprima della GUIDA e di alcuni TESTI presenti in essa."
(TL)

Per raggiungere la falesia, dove si arrampica tutto l'anno, basta uscire dall'autostrada (Genova - Livorno) a Pisa Nord, proseguire per Migliarino, attraversarlo e proseguire la strada per 15 minuti passando da Nodica. Continuare la strada finche' non si raggiunge una curva a 90 gradi che attraversa il Fiume Serchio. Non girate sul ponte ma a sinistra. La falesia e' a 300 metri sulla sinistra, e' molto evidente e per parcheggiare si trova posto lungo la strada dove c'e' sempre la macchina di qualche arrampicatore (anche durante la settimana).

Alla base delle pareti trovere un'antica torre di avvistamento dell'eta' medioevale (X-XI secolo circa) che divide la falesia in due settori.

Inizieremo con quello alla destra della Torretta descrivendo le vie da sinistra in poi.

Per accedere alla palestra ci raccomandiamo di seguire le tracce rosse segnate sul sentiero.

Le vie consigliate riportano l'asterisco *.

Scendendo il sentierino dietro la Torretta si trova una placconata grigio - biancastra, da sinistra:

? - partenza su un tettone
6a
Passo di blocco
Cassandra
6b
Passo strano
Variante di Cassandra
6c
Dita
Belfagor*
6b+
Movimento e dita
Ensemble*
7a
Tecnico di dita
Elucubrazioni maniacali*
6a
Molto tecnica
Via del grande sforzo*
6a
Movimento
Analisi*
6b
Continuita'

A destra dell'alberello che si trova alla base di Analisi:

Il pomeriggio di un senatore
7a+
dita all'nizio e poi tecnica
La prua della nave*
7a
Tecnica e piedi
 Il pomeriggio di un senatore

 7b

 Placca iniziale di dita
La maga Circe*
5+

Ulisse
6a+

Diedro dei cinghiali
5+

Caterina
5+

Cristiana
5+

Giuliana
4

La coop*
6a

La diretta arancione*
6a

Variante della diretta arancione
6b
ti devi spostare sulla placca a destra
Prima licenza
6a+

Baffino
4

Strage a Bardonecchia
6b

Asgpard
7?

Pampa pumpa (partenza dura)
7a+

Pampa pumpa (partenza + facile)*
6b
tecnica e movimento
I guerrieri dell'arcobaleno
6c+/7a
passo singolo
Sorella adrenalina (uscita a diritto)*
6b

Sorella adrenalina (uscita a destra)*
6a

?
6a

?*
6c

?
6a

Grazie Fabiana*
6b

Sogno d'estate*
6c+

Diedro nascosto
5

Beata ignoranza
6c+

Si arriva cosi' ad uno dei gioiellini di Vecchiano, il settore Boom Boom Jackson, settore storico dell'arrampicata libera Toscana, qui infatti si trovano delle vie di resistenza breve e molto dure per quegli anni, infatti i chiodatori furono Beppe Pacini e Roberto Vigiani:

Maguy
6c
Continuinita' di dita
Lucida follia*
6c+
Continuita' di dita
Boia chi molla*
6b+
Continuita' + passo strano
Patrizia
7a
Dita, via forzata e inutilmente scavata
Peaches and regalia*
7a+
Continuita'
Polvere di sole (uscita su Peaches)*
7b+
Continuita' di dita e movimento
Polvere di sole (uscita a diritto)*
7b+
Continuita' di dita e movimento
L'arrache coeur
7c
Passo di blocco + dita
Boom Boom Jackson (uscita a diritto, stessa sosta di arrache)
7a
Dulfer
Boom Boom Jackson (uscita a destra, stessa sosta di Saigon)*
6c+/7a
Dulfer
Ritorno a Saigon*
7b
Resistenza
Iena Plinski*
7b+
Passo di blocco (boulder) - ahimé presa rotta. Diventata più facile: 7a/+
Viva Erode
6c+
Dita

Altro settore storico di Vecchiano dove Pacini ed altri hanno chiodato altre vie bellissime:

Paprica
6a
 
Sotto la pioggia
5+
 
Via del Pellicci
5+
 
Spada di Damocle
5+
 
Borotalco*
6b+
 
Quadrofenia
6b
 
Lavori in corso*
6b
 
Petite Nanou*
6b+
 
Tamarasset*
6b+
 
Tempi moderni
6a
 
Gatto Silvestro
6b
 
Fiorella
5+
 

Ancora a destra:

Via di Daniele
5
Diedro
 Orizzonte degli eventi*

 6a

 Leggero tettino
Oltre l'orizzonte
6b

Oltre l'orizzonte (diritto dal tetto)
7a
blocchetto di dita, unico passo
Sole e acciughe
6a+

Il salto del giaguaro*
6b
Passo strano, tecnica e movimento
Marissot (uscita di sinistra)*
6a+

Marissot (uscita a diritto)*
6a

Tempi duri
6a

Cavoli a merenda*
6a+
Passetto di blocco + Placca tecnica
Piccolo pisello
6b

Illusioni perdute
6a

Samarcanda*
6a+
Placca tecnica
Colibri*
6a+
Placca tecnica
Il muro di Kataragama*
6a+
Placca tecnica
Amuchina*
6a
Placca tecnica
Mistral
6b
Placca tecnica
Mastro Gigi
6a+

Il diedro dorico
5+

Jesus and Tequila*
6b+
Movimenti bellissimi
Splash down*
7a
Tecnica, movimento e piedi
Sette cilum nel buio*
7b
Tecnica, movimento e piedi
Piedi Gonfi*
7a+
Tecnica e movimento
Leòn (uscita a sinistra di Daria)
7b+
Passo di dita



Daria
7a
Canne
a) La haine*
b) Acqua Tonica
6c
7c
a) Continuita' per il 6c;
b) BLOCCO di DITA, grado da confermare, unico passo per il 7c - 1a libera, Toni Lonobile, 1a ripetizione, Riccardo Giovannetti
?
5+/6a

RICORDATEVI DI RISPETTARE SEMPRE I LUOGHI CHE VI OSPITANO. E' BELLO PER TUTTI TROVARE PULITO QUANDO SI VA AD ARRAMPICARE.

 

Salva questa pagina nel formato:

 
Link correlati

· Articoli sull'argomento TOPOS
· Articoli inviate da tc

L'articolo più letto sull'argomento TOPOS:
· Annot Bloc (FRANCIA)

Le ultime sull'argomento TOPOS:
· Alpi Apuane Punta Peppora La Falesia di Punta Peppora

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo articolo ad un amico



tC Family

Calendario Eventi
Ottobre 2021
LuMaMeGiVeSaDo
  1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

In Libreria

Arrampicare in Toscana - Valle di Camaiore e sant'Anna di Stazzema
—————
L. Abbarchi, T. Lonobile, R. Vigiani
ed. ToscoClimbStore
169 pagine
euro 24,00 +1,00 facoltativo per la richiodatura
da non perdere