climber password
site-searchCerca
Climbing - Arrampicare - Grimper
.: ZOOM tHE cOVER :.
 
Menu principale
Home Page
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

Musica
Invia articolo
Archivio articoli
Argomenti

Link
Segnala
Più visitati
Più votati

Meteo
Mappe del tempo
Previsioni del tempo
Previsioni per città

Forum
I più recenti
I più visti
I più attivi

TEST MATERIALE TECNICO
fORUM
tC Partners
USO dei COMMENTI

Rock D.O.C.G.

Utilità

Riflessioni

Usa il cervello, non il martello!
Salvaguardiamo la roccia
tOSCOCLIMB.it

FreeTibet.org


SaveTibet.org


Una giornata coi bimbi di Kasisi (Africa)


Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Recensioni : Northern Avenger: Mama Mia! It's DOA again!
4/5/2009 12:44:53

Esce in questi giorni l'ennesimo disco in vinile della leggendaria band di Vancouver, British Columbia, Canada. Sbirciate un po' più avanti nell'articolo e date un'occhiata alla discografia (courtesy of Wikipedia)
Avete capito o no con chi avete a che fare??
DOA, anzi Joey Keithley a.k.a Joe Shithead è una leggenda della musica mondiale, un uomo che ha dedicato la propria esistenza alla coerenza e all'impegno politico/sociale.
E' una forza della natura, uno degli "ultimi romantici".... ma anche un gran simpaticone ed un musicista maturo ed eclettico, che ha trovato nel rock viscerale (che qualcuno si ostina a chiamare Punk, nonostante sia solo un'etichetta particolarmente vuota) la sua voce espressiva.


Ma andiamo con ordine....
Mi ero appena comprato questo Northern Avenger per "comprovate affinità elettive" con Joey/DOA, dall'amico Tiziano di Area Pirata (vedi oltre) che però mi aveva avvertito al ternine di una piacevole serata impostata sui ricordi: "Guarda che questo ... è un disco VERO!" alludendo ai tristi "cimiteri di dinosauri" ed alle loro colonne sonore a dir poco imbarazzanti.
Lo avevo quindi prontamente deposto sul mio LENCO classe 1981, alzato il volume del Marantz valvolare quanto basta per infastidire il vicino ed.... ero rimasto travolto dal solito, grande, immenso Joey ed il suo classico stile.
Immaginate quindi la sorpresa quando un amico comune mi ha mandato un SMS alle 1.45 (di notte eh?) che recitava "ti sei perso i DOA in gran forma, Joe mi ha dato un CD per te in regalo) alla fine del concerto tenuto a Firenze (ed al quale io, per bolsi motivi.... non ero andato (scemo... scemo .... scemo ).
Mi sono quindi sentito doppiamente tale! Una volta perchè mi ero perso l'occasione di gustarmi l'uragano DOA (di Vancouver, British Columbia, Canada) live, e due per non aver reso omaggio ad un amico di lunga data, che si è ricordato di me nonostante non ci incontrassimo di persona da almeno 20 anni.
E pensare che quest'estate mi era divorato in soli 3 giorni, I, Shithead: A Life in Punk libro memoir di Joe (vedi oltre) rimanendone conquistato e sorpreso nello scoprire come 20 anni e passa, di rock, tours e road life in giro nel pianeta, fossero ricordati da Joe con una tale freschezza e purezza di spirito.
Devo adesso aprire una digressione, per spiegare - ai più - come funziona(va) la vita quotidiana di una politically correct band, non mainstream (avete visto il 1 Maggio giusto? Bene, dimenticate Vaschino o gli Afterhours... qui siamo su un altro Pianeta).
Una politically correct band, non conosce i fasti e le comodità, chessò, di voli fra un concerto ed un altro... anzi! Passa la sua esistenza a bordo di un van che immancabilmente si rompe e quando ciò puntualmente accade, non arriva in orario ad uno show e non viene pagato!!
Si suona in centri sociali autogestiti, per persone normali che molto spesso non hanno soldi per entrare e quando lo fanno, pagano cifre ragionevoli, sui 5€, per vedere persone - come nel caso dei DOA - che talvolta arrivano dall'altra parte dell'Oceano!
E se si arriva tardi per lo show? Molto spesso non si suona e .... non ri riscuotono €, $, e neppure £. (un po' come arrivare in cima alla Regina delle Dolomiti e l'ultima corsa della funivia è già scesa.... pedalare!)
Ma allora che cos'è che spinge Joe - e tanti, tanrtissimi altri - a volerlo fare lo stesso? A continuare, a perseverare nel volere rimanere "piccoli", onesti e sinceri? Cercatela voi, la risposta, tra le righe di I, Shithead: sono certo che è bene in evidenza fra i mille aneddoti.
Nel frattempo, mettete  Northern Avenger sul piatto, dopo averlo acquistato QUI: Sparate ben bene il volume "a palla", e godetevelo! I brani si susseguono tutti più o meno allo stesso livello (io, personalmente, preferisco il lato A). Ecco la tracklist:

Tracklist:

  • 1. Human Bomb
  • 2. Golden State
  • 3. Devil's Speedway
  • 4. Poor Poor Boy
  • 5. Donnybrook
  • 6. Police Brutality
  • 7. Mountains That We Climb
  • 8. This Machine Kills Fascists
  • 9. How Long Till The Day
  • 10. Set Them Free
  • 11. Who Will Stop The Rain
  • 12. Still A Punk
  • 13. Last Chance
  • 14. California Hardcore Last Chance
  • 15. Crossfire
E adesso date un'occhiata a questa discografia.... tanta roba no? C'è di che saziarsi l'appetito.

Albums
  • Something Better Change (1980)
  • Hardcore '81 (1981)
  • War on 45 (1982)
  • Bloodied But Unbowed (1984)
  • Let's Wreck The Party (1985)
  • The Dawning Of A New Error (1985)
  • True (North) Strong And Free (1987)
  • Murder (1990)
  • Last Scream Of The Missing Neighbors (1990)
  • Talk Minus Action Equals Zero (1991)
  • Greatest Shits (1991)
  • 13 Flavours Of Doom (1992)
  • Moose Droppings (1993)
  • Loggerheads (1993)
  • The Black Spot (1995)
  • The Lost Tapes (1998)
  • Festival Of Atheists (1998)
  • Beat Trash (2002) - Solo Project from Joey "Shithead" Keithley
  • Win The Battle (2002)
  • War And Peace (2003)
  • Live Free Or Die (2004)
  • Greatest Shits (2005)
  • Northern Avenger (2008)

 Singles, 7"s, EPs

  • Disco Sucks (4-song 7inch EP on Sudden Death)
  • The Prisoner/Thirteen (7-inch on Quintessence)
  • Disco Sucks (re-released on Quintessence)
  • World War Three/Whatcha Gonna Do (7-inch on Quintessence; Ltd edition on Sudden Death)
  • Triumph Of The Ignoroids (4-sing 12-inch EP on Friends Records)
  • White Noise Tour (bootleg) (??)
  • Positively D.O.A. (7-inch EP on Alternative Tentacles)
  • Right To Be Wild (7-inch single feat. Fuck You b/w Burn It Down)
  • General Strike/That's Life (7-inch single)
  • Don't Turn Yer Back... (Peel Session) (4-song 12-inch EP on Alternative Tentacles)
  • Expo Hurts Everyone (7-inch EP with 3 other bands)
  • It's Not Unusual (7-inch EP on Alternative Tentacles)
  • The Only Thing Green
  • Ken Jensen Memorial Single (7-inch EP on Alternative Tentacles)
  • Sex, Drugs and Rock & Roll
  • Split w/ d.b.s.
  • Nervous Breakdown
  • Beat 'Em, Bust 'Em
  • Just Play It Over And Over
  • Are U Ready (Split with Thor)

Music Videos

  • Driving to hell and back
  • Behind the cross
  • We Know What You Want

Videos

  • Best Of Flipside
  • Live at the Assassination Club (1984)
  • Warrior (1986)
  • The End
  • Greatest Shits Video
  • Smash The State (2007)

Compilations

Books

E per concludere... le stesse parole usate da Joey a conclusione del libro (ma tradotte) :-D

D.O.A.
25 anni di attività
3000 shows
500,000 dischi venduti
10 furgoni
331 pneumatici
30 nazioni visitate in tour
938,000 miglia di strada percorse
28 scazzottate
212,000 birre consumate
9 riots (si definiscono così quei concerti in cui il pubblico abbandona lo spettacolo e si dedica "con amore" alla Polizia accorsa all'esterno del locale
13 CDs
33 dischi & CD pubblicati
9 vite (non ancora usate del tutto)
27 arresti & visite in gattabuia
15 roadies
12 tecnici del suono assorditi


ULTIMORA!!!!

come dice Mr tOSCOCLIMB :-D rimanete sintonizzati perchè il libro, entro breve, uscirà anche in italiano .... tradotto dal sottoscritto :-D
Alla prossima!

 

Salva questa pagina nel formato:

 
Link correlati

· Articoli sull'argomento Recensioni
· Articoli inviate da Silver_Surfer

L'articolo più letto sull'argomento Recensioni:
·

Le ultime sull'argomento Recensioni:
·

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo articolo ad un amico



tC Family

Calendario Eventi
Aprile 2021
LuMaMeGiVeSaDo
  1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

In Libreria

Arrampicare in Toscana - Valle di Camaiore e sant'Anna di Stazzema
—————
L. Abbarchi, T. Lonobile, R. Vigiani
ed. ToscoClimbStore
169 pagine
euro 24,00 +1,00 facoltativo per la richiodatura
da non perdere